Natale: 5 ricette divertenti per bambini

Qual è la festa che riunisce tutta la famiglia? Facile, il Natale! Prepariamo un menu dedicato ai più piccoli

Ci si scambiano gli auguri e la tavola è imbandita con ogni prelibatezza, dalle penne col salmone al polipo con le patate, dal vino rosso ricercato fino allo spumante e il pandoro alla crema.

Ma per i più piccini?
Partiamo dal fatto che costringere i più piccoli a tavola è difficile quanto fare 13 alla schedina, dobbiamo poi tenere in considerazione anche i loro gusti, difficilmete apprezzeranno piatti troppo elaborati e dai sapori forti.

 

E allora perchè non dedicare a loro un menu e non sfruttare l’occasione per coinvolgerli e rendere la preparazione quasi un gioco?

 

 

Le mani in pasta

Vi ricordate quanto era divertente affondare le mani nella pasta della pizza o nell’impasto di qualche dolce?

 

Eccovi 5 ricette originali e divertenti trovate in rete:

1 Pranzo di Natale con i bambini: Facce da tartina
Le tartine sono un antipasto stuzzicante e facile da realizzare e con un po’ di fantasia eccole trasformate in simpatiche faccine. Come? Date gli ingredienti giusti ai vostri bimbi e lasciate spazio alla loro creatività. Vi servirà del pancarrè, capperi, sottaceti, insalata pomodori, carote, uova sode. Dopo aver tostato il pancarrè dategli una forma tonda con un coppapasta e poi... lasciate decorare la faccina ai vostri figli con gli ingredienti suggeriti in precedenza, ne usciranno faccine divertenti e sfiziose!

Bimbi in cucina a Natale

 
2 I grissini di Natale
I grissini oltre ad essere un antipasto veloce da preparare sono sempre molto apprezzati anche dai più piccoli. Non avete mai pensato di prepararli? Occorrono pochi semplici ingredienti, farina che andrà impastata con l’acqua e in seguito andrà aggiunto lievito e un cucchiaio d’olio. Dopo aver creato una palla con l’impasto e aver lasciato riposare per un’ora il tutto potrete staccare dei piccoli pezzi e modellarli con delle forme natalizie, alberelli, stelline, cuoricini... Per completare la cottura ci vorranno una 20ina di minuti a 180°C. Alla fine potrete decorarli con strisce di prosciutto arrotolate a fiocco.
 
3 Il secondo: La renna Rudolph di Natale
La renna è senza dubbio uno dei personaggi che più identificano il Natale. Vediamo come trasformarla in un piatto sfizioso per i più piccini. Prendete delle patate e realizzate un gattò, in alternativa potete utilizzare una busta pronta, aggiungendo grana, latte e uova. Adagiate il composto negli stampini e guarnitelo con strati di prosciutto e formaggio Emmenthal, infornate per 30 minuti a 180°. Terminata la cottura capovolgete il gattò e decoratelo insieme ai vostri piccoli aiutanti, per il naso potreste utilizzare la metà di un pomodorino, per la bocca una strisciolina di carota o dell’aceto balsamico e per le corna potreste utilizzare dei mini bretzel.
 
4 I biscotti di Natale: la merenda dei bambini
I biscotti di Natale sono molto facili da preparare. Dovete frullare nel mixer farina, zucchero a velo, burro e un cucchiaino di spezie miste. Una volta sbriciolato, unite al composto un uovo. Con l’impasto realizzato dovrete formare una palla da lasciare riposare per 30 minuti. In seguito stendetela e con le formine preparate tanti biscotti a forma di albero, stella, renna... Infornate a 180° per 15 minuti e spennellateli con la glassa a base di zucchero a velo, albume e limone. Serviteli a fine pasto accompagnando il caffè o come merenda da sgranocchiare sotto l’albero per i più piccini.
 

Decorare biscotti di Natale

 

5 Gli omini di panpepato
I gingerbread sono troppo simpatici, non sarà difficile vedere i vostri bimbi creare fiabe e storie prima di papparseli in un sol boccone . Il procedimento per prepararli è lo stesso dei biscotti di Natale. Una volta sfornati, vanno decorati con la glassa reale, a base di zucchero a velo, limone e albume, basterà aggiungere del colorante alimentare per decorare i biscottini in modo originale.

Gingerbread, i panzenzero